FEEDBACK

Tournament information

  • Name

    Island Fun Village - Campionato 2011/2012 - Girone B
  • Web address

    www.konkuri.com/tournaments/8cd1e3e7fc
  • Description

    Giorni ed orari:

    LUNEDI' ore 20:00 - 21:00

    MERCOLEDI' ore 21:00 - 22:00

    VENERDI' ore 21:15 - 22:15

    SABATO ore 17:00 - 18:00 - 19:00 - 20:00 - 21:00 - 22:00

    DOMENICA ore 09:30 (Eventuali recuperi)

  • Period

    End: 10/3/2012
  • Venues

    Centro Sportivo Island Fun Village.

  • Rules

    -TESSERAMENTO GIOCATORI
    Le squadre potranno effettuare i tesseramenti fino al giorno 31/12/2012.
    Il riconoscimento dei giocatori dovrà avvenire tramite il documento d’identità o tesserino di appartenenza alla società. Senza tali requisiti il calciatore non potrà prendere parte alla gara.

    -DISTINTE GIOCATORI
    Le date e l’orario delle gare sono fissate dal comitato organizzatore; non è possibile modificare tali orari se non per motivi particolarmente gravi e documentabili. Nell’eventualità che una squadra chieda il rinvio della gara (previo accordo con la formazione avversaria), quest’ultima dovrà essere recuperata solo ed esclusivamente la domenica successiva alle ore 09:30. Nel caso in cui una delle due formazioni non si presentino per la gara rinviata saranno punite con una sanzione pecuniaria di euro 75,00 e 3 punti di penalizzazione.
    Il tempo d’attesa è fissato in 10 minuti.
    All’interno del terreno di gioco possono accedere solo i nominativi in distinta (senza nessuna eccezione).

    -PALLONI DI GIOCO
    Ogni squadra è tenuta a presentarsi con almeno un pallone di gioco regolamentare, e qualora ne sia sprovvista sarà multata con la sanzione di € 10,00.

    -RINVIO DAL FONDO
    Il rinvio dal fondo verrà effettuato dal portiere ed esclusivamente con le mani (6 secondi di possesso palla).

    -SOSTITUZIONI
    Le sostituzioni saranno illimitate e dovranno essere effettuate a gioco fermo e previo consenso del direttore di gara.

    -DIVISA DI GIOCO
    La divisa di gioco è quella descritta nel regolamento del calcio a 11 emanato dalla F.I.G.C.; in particolare l’uso dei parastinchi è obbligatorio. Tale infrazione, se rilevata a gara iniziata, verrà punita con l’ammonizione da parte del direttore di gara (e contestuale multa di euro 5,00).

    -COMPOSIZIONE, MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DEL CAMPIONATO E FASI SUCCESSIVE.
    La durata delle gare è fissata in 40 minuti, suddivisi in due tempi da 20 minuti ciascuno con intervallo di 5 minuti.
    Verranno attribuiti 3 punti per la vittoria; 1 punto per il pareggio; 0 punti in caso di sconfitta.
    La fase iniziale del torneo si compone di 2 gironi da 13 squadre che si incontreranno in partite di andata/ritorno. Al termine del girone si qualificheranno le prime 8 squadre di ogni girone e le prime 8 formazioni di ogni girone andranno a formare il tabellone della Champions League, suddiviso in 4 gironi da 4 formazioni ciascuno. Si svolgeranno gare di andata e ritorno al termine delle quali le prime due formazioni andranno a comporre il tabellone finale (quarti di finale), mentre la 3ª e 4ª classificate disputeranno i gironi finali di Coppa Italia. I quarti di finale e le semifinali della Champions League saranno svolte con gare di andata e ritorno (le reti realizzate fuori casa avranno valore doppio) mentre le finali 1° e 2° posto e 3° e 4° posto saranno effettuate con gara unica. (in caso di pareggio verranno tirati i calci di rigore senza tempi supplementari). Le ultime 5 formazioni della fase a gironi andranno a comporre il tabellone iniziale della Coppa Italia (a cui si aggiungeranno successivamente le formazioni eliminate dalla Champions League), e formeranno due gironi da 5 squadre con gare di sola andata. La classifica che verrà stilata alla fine di tale girone eliminerà l’ultima squadra classificata di ogni girone, mentre le prime 4 formazioni verranno abbinate alle 8 formazioni eliminate dalla Champions League e andranno a comporre il tabellone finale – ottavi di finale - con gare di sola andata. (in caso di pareggio verranno tirati i calci di rigore senza tempi supplementari). La classifica dei gironi, in caso le squadre arrivino a pari punti, verrà determinata in base alle seguenti regole:
    1) Scontro diretto;
    2) Differenza reti;
    3) Totale gol realizzati;
    4) Minor coefficiente nelle sanzioni disciplinari.

    -AMMONIZIONI ED ESPULSIONI
    L’automatica squalifica per somma di ammonizioni scatterà dopo le prime 3 ammonizioni.
    L’espulsione diretta comporta la squalifica minima di 1 giornata, salvo casi più gravi valutati dal Giudice Sportivo.
    Le squalifiche sono da scontarsi nel turno immediatamente successivo.

    -RESPONSABILITA’ OGGETTIVA DELLE SOCIETA’
    Per responsabilità oggettiva della società si intende tutti quei comportamenti antisportivi e non, commessi dai tesserati e sostenitori della stessa società, messi in atto prima, durante e dopo ogni partecipazione alle gare del Torneo.
    Le società sono responsabili di eventuali danni arrecati a persone o cose procurati dai propri tesserati o sostenitori e ne risponderanno in solido.

    -SANZIONI
    1- Ammonizioni € 5,00
    2- Espulsione per doppia ammonizione € 10,00
    3- Espulsione € 15,00
    4- Ritardata presentazione distinta di gioco € 15,00
    5- Mancata presentazione della squadra ( 3 punti di penalizzazione) € 50,00
    6- Mancanza palloni di gioco € 10,00
    7- Divisa di gioco non conforme € 5,00
    8- Partecipazione alla gara di un giocatore squalificato (Partita persa 3 – 0) € 30,00
    9- Tassa reclamo / ricorso Giudice Sportivo € 25,00

    -ALTRE
    Per tutte le altre regole non elencate si fa riferimento al regolamento del calcio a 11 F.I.G.C.
    E’ divieto assoluto fumare all’interno del terreno di giuoco; tale infrazione verrà punita con la sanzione pecuniaria pari a € 15,00.

  • Inscriptions

    Si rammenta che il termine massimo per l'iscrizione dei tesserati è fissato entro e non oltre il 31/12/2011.